Io scelgo di essere felice e tu?

08.03.2017

Ciao cara amica,

In questi giorni ho riflettuto molto su cosa è la felicità, tutti la cercano e tutti hanno la voglia di sentirla addosso, proprio come un abito da sera meraviglioso, ne parlano, la cercano in altre persone, nell'amore, in un'esperienza, ma nessuno in realtà sa viverla. Oserei dire che molte persone ne hanno, addirittura paura. 

- " Sto vivendo una storia bellissima, sono felice, ma non me lo far dire troppo forte, perchè ho paura che finisca" 

Questa mondo è difficile, e moltissimi vivono nella paura e nelle lamentele di ogni giorno, attaccati alla tv a vedere tutti i disastri che accadono intorno a noi, ma nessuno si sofferma ad ascoltare chi c'è dentro di noi e cosa ci vuole dire la Dea interiore, che scalpita ed urla e soffre e soffoca!!!

Perdiamo un sacco di tempo e sprechiamo tantissime energie a raccontarci tutto ciò che non va nella nostra vita, e alla domanda "come stai" si risponde al 90% " eehhh si va avanti".

Io non lo sopporto proprio. Cosa ci stai a fare in questa vita?

Non capiamo che la vita è un dono prezioso, e che ogni attimo ci permette di costruirla e farla come noi la desideriamo.

Ed anche quando va male, non è giusto crogiolare sopra ciò che ti fa soffrire, ad un certo momento è importante saper dire BASTA.

Ma Nooooo, siamo stanche ed annoiate, deluse e depresse, infelici e scontente di tutto. Non spostiamo mai la nostra attenzione su ciò che va bene, ma sempre e solo su tutto ciò che non va.

Credete che le persone felici non stanno male? Che alle persone felici non capita ciò che, magari è successo a te di brutto? Le persone felici sanno solo SCEGLIERE la felicità al posto della tristezza, la VOGLIA DI VIVERE al posto della depressione, LA VITA al posto della stanchezza e L'ACCETTAZIONE al posto dell'infelicità.

La felicità ha una direzione ben precisa e dobbiamo solo scegliere di iniziare a camminare per raggiungerla.

Pensare positivo, sorridere spesso, non soffermarsi sugli avvenimenti brutti degli altri, sconfiggere la paura e mettersi alla prova per aumentare la nostra forza interiore, arrabbiarsi con la parte di noi più lamentosa e pigra e con un bello schiaffone darsi una svegliata e cominciare ad aver voglia di essere felici veramente.

La felicità va voluta e non attesa.

Buona vita Valentina

Come dice Benigni " dobbiamo pensarci sempre alla felicità e anche se la felicità si dimentica di noi, noi non ci dobbiamo dimenticare di lei"